Geotag Trullo

Trullo

Maglianesi, Testaccini e “quelli di Ostia e Acilia”

Ai due gruppi iniziali – Trullo-Magliana di Abbatino e Testaccio di De Pedis, con il trasteverino Giuseppucci a fare da cerniera –...

Crispino, Renatino e Fornaretto: così nasce “La banda”

È una Roma disordinata, quella del 1975. La città è in piena espansione: tutto si muove, non si sa bene in quale...

Il Grande raccordo anulare, l’autostrada e il Ponte Morandi

Gli Anni Sessanta portano grandi infrastrutture, come la nuova Strada statale 201 Portuense, che collega il nuovo Aeroporto intercontinentale Leonardo da Vinci...

Alle grotte di Ponte Pisano: il tesoro dei nazisti in fuga

La notte del 31 maggio 1944 i soldati tedeschi cominciano l’evacuazione del Genio militare della Magliana. La partenza avviene senza testimoni: gli...

Il partigiano Giuseppe Testa e il territorio libero di Morrea

Abbiamo lasciato il 19enne Peppino Testa l’8 settembre 1943, mentre sale su un camion dei Granatieri di Sardegna. Che fine ha fatto?

11 maggio 1944: bombe sulla Magliana

Sono giorni di terrore. Il 12 febbraio i bombardieri anglo-americani sorvolano la Magliana. Volano a quote elevatissime e la batteria contraerea sulla...

Tu-tu-tu-tùm, qui Radio Londra (l’evasione di Sandro Pertini)

Il 1944 è un anno durissimo, tra paura e fame. Un bambino di allora, Émile Venditti, rimpatriato da Marsiglia,...

Da Porta San Paolo all’occupazione del Genio

I tedeschi sono fulminei: al loro passaggio, si impossessano dei due ex caposaldi 4 e 5 e occupano anche la vicina caserma...

“È arrivata la bufera, è arrivato il temporale…”

Ai primi del 1942 alle case popolari della Borgata Costanzo Ciano arrivano nuovi abitanti. Sono Romani del centro storico, cui i capovolgimenti...

1940: in appena 8 mesi nascono le “case popolarissime” del Trullo

Torniamo ora indietro di un paio di anni, per raccontare un altro intervento di regimazione idraulica. Anche le case popolari del Trullo...

La grande piena del 1929 scavalca l’Argine

Roma, intanto, si avvicina alla tenuta di Bonelli. Dal 1927 l’autobus 202 fa capolinea a Vigna Pia; il 202 militare arriva al...

Una piccola meraviglia: i cancelli componibili Maccaferri

Intanto la Maccaferri si converte alla produzione civile e, con palificate e reti metalliche, realizza un piccolo miracolo dell’ingegno italiano. Si fabbricano...

1921, disastro ferroviario a Stazione Magliana

Il censimento del 1921 riporta che la borgata rurale Magliana ha 1167 abitanti. In quell’anno fa la sua prima...

Victoria dolens: una statua ricorda i Caduti della Grande guerra

I reduci tornano a casa, accompagnati dalla disperazione più cupa. Invalidi e mutilati di guerra non si contano e le ferite più...

“Il Piave mormorò”. La Grande guerra e la fonderia Maccaferri

È davvero un anno senza pace, il 1915. Tre mesi dopo il terremoto e l’alluvione, scoppia la guerra. Il...

Montecucco: il “buen retiro” dell’anziano Baccelli

Poco più avanti, in cima a Montecucco, abita l’anziano Guido Baccelli (1830-1916), insigne medico e ministro del Regno d’Italia, autore di lungimiranti...

Garibaldi vs. Depretis. La costruzione del Campo trincerato

Un improvviso “terremoto politico” riapre la partita della costruzione dei forti militari di Roma. Le elezioni parlamentari del 1876 sono state infatti...

Il cavalier Righetti, il conte Monaldo e gli altri pionieri

L’incontro (e scontro) della Magliana con le istanze di modernità arriva a seguito di un evento calamitoso: la piena del Tevere del...

La gran bombarda e le ambizioni del (non più) giovane Sclafenato

Il nuovo papa Rodrigo Borgia (Alessandro VI) non ama la tenuta della Magliana, anzi la detesta. Vi compie un’unica...

“Mille e non più mille”: da Armageddon al Fundus Manlianus

Gli anni che precedono e seguono l’Anno Mille sono anni di grande trascuratezza. Tutto è fermo: secondo le profezie...