(aggiornato: 3 febbraio 2017).

TRULLO ­– Operai al lavoro, nella mattinata di ieri, per rifare la segnaletica orizzontale tra largo Cicetti e via Massa Marittima, nei pressi della Scuola primaria Collodi. Si tratta di un punto a elevato traffico pedonale, dove si trova anche l’area giochi, la pensilina e l’ingresso del mercato coperto.

“Una cosa normale in un Paese normale”, commenta il consigliere di maggioranza Gianluca Martone. “Sarebbe appunto normale avere una segnaletica ben visibile e manutenuta costantemente, ma a Roma la burocrazia fa sì che si sia dovuto aspettare. I lavori nel quartiere procedono – continua Martone –, e sono tante le strade riasfaltate, con puntuale segnaletica. Questa è una bella soddisfazione come amministratore. Il quartiere si sta riqualificando e soprattutto vengono prese in carico le segnalazioni dei cittadini. Tuttavia serve ancora una crescita culturale: oggi mi sono arrivate segnalazioni di rifiuti ingombranti abbandonati per strada. Il gesto di pochi va condannato e isolato, perché incide sulla vita della comunità e il decoro della borgata”.

La segnalazione di una segnaletica sbiadita intorno alla scuola risale a fine 2016, contenuta in una nota di Fratelli d’Italia del 29 dicembre. “Grande soddisfazione e senso di rispetto anche del lavoro dell’Opposizione”, dice il consigliere Valerio Garipoli. “Infatti dopo la segnalazione e il rinnovo nell’ultima Commissione Lavori pubblici, finalmente c’è stato l’intervento dell’UOT XI. Veramente efficace e ben fatto. Un bel lavoro e un’ottima sinergia di azioni coordinate”.