“La Commissione Mobilità e patrimonio che presiedo si è riunita in sede congiunta con la Commissione Lavori pubblici e ambiente, presieduta dal consigliere Mirko Marsella. Abbiamo discusso, insieme all’Agenzia per la Mobilità e l’Ufficio tecnico, come muoverci per fare i lavori e quindi reperire i fondi necessari così che l’Agenzia possa istituire il nuovo capolinea del bus 701L. L’Agenzia si è mostrata subito d’accordo con l’istituzione del nuovo capolinea, dando la massima disponibilità. Il Movimento 5 Stelle ha fatto e farà il possibile necessario per far sì che il progetto vada a buon fine. Io stesso mi sono confrontato con Agenzia il giorno dopo, per avere dettagli sui lavori di adeguamento per il capolinea e dar modo a una vettura di 12 metri di girare in sicurezza. Ho chiesto tutti gli atti necessari per far sì che l’Ufficio tecnico possa fare l’adeguamento, così come norma prevede. Oggi il presidente della Commissione Lavori pubblici ha scritto agli uffici di reperire i fondi necessari e abbiamo ribadito che il nuovo capolinea per noi è una priorità”.

Così in una nota Marco Zuccalà, presidente della Commissione Mobilità.

 

Image Credits: Foto Marco Zuccalà