Riceviamo e volentieri pubblichiamo l’invito alla Giornata mondiale sulla Disabilità al Municipio XI, esteso i nostri lettori. La Consulta municipale per la Disabilità, con il sostegno del Municipio, organizza un evento nella giornata del 3 dicembre, dalle 9,30 e per tutta la mattinata, presso la sala consiliare a via Mazzacurati, 75, a Corviale.

“Questa celebrazione – spiega l’Ente di prossimità dal suo portale web – vuole attirare l’attenzione al tema, senza però concentrarla solo in una giornata, perché le politiche sulla disabilità devono essere attuate durante tutto l’anno e all’interno di politiche universali, che riguardano tutta la collettività. A 10 anni dalla creazione della Convenzione delle Nazioni unite sui diritti delle Persone con disabilità, questo documento – che è diventato anche legge italiana e che è la prima convenzione a essere stata ratificata anche dall’UE –, deve guidare le politiche di tutte le Istituzioni nazionali ed europee. Vivere in modo indipendente all’interno della collettività, alla pari di tutti i cittadini, e avere gli stessi diritti, non solo sulla carta ma anche nei fatti, sono i principi che guideranno anche le politiche dell’Amministrazione locale”.

Oltre a momenti ludici, artistici e a materiale multimediale, ci saranno interventi di esperti, ovvero persone disabili e associazioni rappresentative, a cui le Istituzioni municipali, comunale e della Asl daranno ascolto. Sarà benvenuto anche l’intervento del pubblico presente. La Consulta ha coinvolto anche quest’anno le scuole per sensibilizzare i ragazzi che le frequentano e che sono le generazioni future. All’evento saranno presentati disegni che gli alunni delle scuole avranno prodotto sul tema e ai partecipanti alla giornata sarà distribuita la Convenzione Onu adattata dall’Unicef in versione semplificata per bambini. All’evento sarà presente anche l’Assessore capitolino alla Persona, scuola e comunità Solidale Laura Baldassarre.

SOURCEComune di Roma
SHARE
http://www.arvalia.it – Arvalia.it, giornale indipendente del Territorio Portuense di Roma, a diffusione telematica.