Arriva anche la pista ciclabile, sul colmo dell’argine. L’argine, percepito sinora come una frontiera, si rende permeabile: la Magliana si riconcilia col Tevere, si riscopre quartiere fìumarolo.

C’è fermento. Dopo anni di inattività, il comi tato di quartiere rialza le saracinesche e si mobilita nel nome dell’ambientalista Antonio Cederna (1921-1996) per fare della golena quel parco pubblico che manca al quartiere.

La Magliana si muove, a passetti rapidi e decisi. Il Gra e l’autostrada per Fiu micino si dotano della terza corsia; il ponte di Mezzocammino è affiancato da nuovi ponti di servizio.


(aggiornato il 11 Luglio 2021)


È il curatore di questo portale. Fa di tutto un po’: scrive, mette on line e cerca nuove idee.